Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno: 28enne ai domiciliari scoperto a spacciare finisce nuovamente in manette

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Zona orientale di Salerno al setaccio, nel mirino dei controlli dei Carabinieri, in particolare, i quartieri di Pastena e Mercatello in seguito agli episodi di violenza e l’uso di armi avvenuto nelle scorse settimane.

Nel corso delle verifiche di ieri, un 28enne, già ai domiciliari, è stato arrestato in quanto trovato in possesso di un ingente quantitativo di “crack”.

A far scattare le verifiche, con l’ausilio del Nucleo Cinofili dei Carabinieri di Sarno, è stato un sospetto andirivieni di giovani nei pressi dell’abitazione del 28enne. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati scoperti in un borsello 156 gr di “crack” già suddivisi in 801 dosi; 3 telefoni cellulari, un bilancino e materiale per il confezionamento di stupefacente; oltre a 995 euro in banconote di vario taglio. Il tutto è stato sequestrato.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar