Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Nocera Inferiore: cucciolo di Rottweiler abbandonato, salvato dalla forestale

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni hanno salvato un cucciolo di Rottweiler e segnalato il possessore all’autorità giudiziaria. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti a Nocera Inferiore a seguito di una segnalazione ricevuta dalla centrale operativa 112 per un caso di maltrattamento subito da un cane di grossa taglia. Sul posto sono intervenuti anche i vigili urbani di Nocera Inferiore e l’addetto del servizio veterinario dell’Asl Salerno1.

Un cane di razza Rottweiler era legato, con una corta catena di ferro, alla ringhiera del terrazzo di un’abitazione, senza cibo, senza acqua e senza alcun riparo dal calore inclemente del sole.

I militari si sono adoperati, quindi, per contattare il proprietario dell’abitazione e liberare l’animale ma senza successo. Poiché il terrazzo non era raggiungibile senza accedere all’abitazione, i carabinieri Forestale hanno chiesto l’ausilio dei Vigili del Fuoco di Salerno che, con un mezzo dotato di cestello mobile, hanno permesso di liberare il cane. Gli accertamenti effettuati dal medico dell’ASL hanno permesso di appurare che il Rottweiler presentava i sintomi di un prossimo collasso (frequenza respiratoria aumentata e debolezza estrema). Pertanto il cane è stato ricoverato in una struttura idonea.

Nei giorni successivi alcuni militari si sono recati a far visita al cucciolo per sincerarsi dello stato di salute del rottweiler che, appena rivisti i suoi salvatori, non si è risparmiato in feste e scodinzolii.

All’esito delle indagini i militari hanno individuato il possessore del cane e comunicato i fatti all’Autorità Giudiziaria.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar