Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Roccapiemonte, Pagano rieletto: ecco la nuova giunta comunale

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

ROCCAPIEMONTE. Il sindaco di Roccapiemonte, Carmine Pagano, riconfermato nell’ultima tornata elettorale, ha presentato la nuova giunta municipale . Il battesimo ufficiale è arrivato nel corso del primo consiglio comunale della nuova consiliatura, durante il quale il primo cittadino ha anche prestato giuramento ed annunciato le linee programmatiche del secondo mandato.

Questo il nuovo esecutivo nominato dal sindaco Pagano: Roberto Fabbricatore (vice sindaco con deleghe a impiantistica sportiva, servizi cimiteriali, Erp, Protezione Civile), Annabella Ferrentino (Pubblica Istruzione, Cultura, Acqua e Acquedotto, Ambiente e Igiene Urbana), Vincenzo Grimaldi (Bilancio e Programmazione Economica, Patrimonio, Politiche Giovanili, Informagiovani, Forum dei Giovani e rapporti con le Frazioni), Anna Bruno (Urbanistica, Lavori Pubblici e Suap). Il sindaco Pagano ha tenuto le deleghe al Contenzioso, Personale, Polizia Municipale e Politiche Sociali.

“Le nuove linee programmatiche – spiega Pagano – disegnano una Roccapiemonte proiettata con slancio nel futuro. Lavoreremo per dare ai cittadini servizi sempre più efficienti, opportunità per i giovani e massima attenzione alle fasce deboli. Nella seduta è emersa la ferma volontà di proseguire sulla strada della difesa dell’acqua pubblica e sono state approvate le nuove tariffe per il servizio rifiuti. Nel corso della seduta i consiglieri di opposizione Gerardo Adinolfi, Giuseppina Polichetti e Luisa Trezza, hanno annunciato la costituzione del gruppo “Rocca Futura – Pd”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar