Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Notte bianca a Salerno: il piano traffico ed i divieti

/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

SALERNO. Tutto pronto per la Notte Bianca di Salerno. Il Comune ha predisposto il piano traffico per evitare disagi e garantire la fluidità della circolazione. In particolare, in piazza Monsignor Grasso e via Madonna di Fatima (tratto compreso tra Via Ventimiglia e Via F. Gaeta) è istituito il divieto di sosta e fermata con la rimozione forzata, nonché il divieto di transito per tutti i veicoli dalle ore 7 del 9 luglio e sino alle ore 5 del mattino successivo.

Inoltre, scattano il divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli dalle ore 7 del 9 luglio e sino alle ore 5 della giornata successiva, mentre il transito veicolare verrà vietato dalle ore 17 del 9 luglio e sino alle ore 5 del mattino successivo in:

• Via Fiume (lato Orientale del tratto compreso tra Via Picenza e Via Ceruso);

• Via Trento (compresa carreggiata laterale);

• Via B. Garofalo;

• Via Olivieri;

• Piazza della Libertà;

• Via Raffaele Mauri (tratto compreso tra Via Vacca e Via Garofalo)

• Piazza Caduti Civili di Brescia,

• Via Posidonia (tratto Via Trento-Via Pietro del Pezzo),

• Via Ventimiglia (tratto Piazza Caduti di Brescia – Lungomare Colombo),

• Via Madonna di Fatima (tratto compreso tra Via F. Gaeta e Via VI Settembre),

• Via VI Settembre 1860;

• Via Settembrini (tratto adiacente la Villa Carara);

• Piazza Gian Camillo Gloriosi

• parcheggio sottostante la piazza Gian Camillo Gloriosi in entrata ed in uscita;

• Piazza A. Santelmo;

• Via Roberto Santamaria sino a Via V. Bello

• Via Germano Ricciardi.

Verranno chiuse al traffico veicolare tutte le strade nei punti d’immissione sulle arterie interessate dalla manifestazione.

Dalle ore 7 del 9 luglio, poi, gli autobus e tutti gli automezzi di portata superiore a 35 quintali provenienti dalla periferia, giunti alla rotatoria del Parco Arbostella avranno l’obbligo di instradarsi sulla Via Raffaele Mauri e seguenti, mentre vetture e motocicli potranno transitare attraverso Via Fiume.
Dalle ore 7 alle ore 17 del 9 luglio, i mezzi di trasporto pubblico provenienti dalla periferia osserveranno il seguente percorso: Via Raffaele Mauri, Via Luigi Angrisani, Via Limongelli, Via Smaldone, Via Vito Lembo e quindi Via Trento e seguenti.

L’organizzazione avrà cura di far posizionare gli stand e/o altra struttura fissa in maniera da consentire sempre il transito dei residenti diretti alle proprietà insistenti sul circuito interessato dalla manifestazione.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar