Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Estate in Campania e Covid-19, De Luca: “pronti ad un’ordinanza per agosto”

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

CAMPANIA. Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto a Ischia per la presentazione di nuovi interventi in ambito sanitario, ha annunciato la possibile introduzione di una nuova ordinanza nel mese di agosto per regolare gli accessi di chi rientra in Italia dalle vacanze.

Affrontando il problema dell’aumento dei contagi, il governatore ha dichiarato: “Vi chiedo di essere estremamente prudenti. Noi ci aspettiamo per fine luglio di raggiungere la soglia di stabilizzazione dei contagi ma già siamo preoccupati di quelli che torneranno in Italia dopo essere andati in ferie, in Grecia, in Croazia, in altre parti del mondo”.

“Probabilmente dovremo fare un’ordinanza per obbligare a fare i controlli negli aeroporti di tutti quelli che vengono dall’estero a fine agosto altrimenti avremo un mese di settembre, e anche ottobre, estremamente pesante. Vi chiedo di essere prudenti, di mantenere la mascherina. Tenetela sempre”.

“E’ evidente che non possiamo richiudere l’Italia. Siamo tutti stanchi, stremati, abbiamo bisogno di rilanciare l’economia ma questo richiede un grande senso di responsabilità da parte di tutti i cittadini altrimenti veramente ci facciamo male” – ha concluso.

A livello nazionale, invece, almeno per il momento non saranno introdotte nuove restrizioni. Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, questa mattina ha reso noto l’orientamento del Governo: “Al momento non si torna indietro e non ci saranno nuove misure restrittive. Di fatto siamo di fronte ad una estate senza restrizioni, dobbiamo convivere con la pandemia anche perché il contagio zero è irraggiungibile”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar