Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Anticiclone africano, ancora temperature alte in Campania

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

L’anticiclone africano darà  una nuova fiammata di aria molto calda durante i prossimi giorni sulla Campania. Lo rende noto il meteorologo Gaetano Genovese di 3bmeteo.com L’estate 2022 potrebbe assumere connotati storici sotto il profilo del caldo sul bacino del Mediterraneo: nei prossimi giorni infatti, una nuova rimonta dell’alta pressione sub-tropicale, causerà un nuovo aumento delle temperature su tutto il nostro Paese, con picchi fino a 40°-41°C anche sulle zone interne campane. Nello specifico, la prima parte della settimana, trascorrerà all’insegna del cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le province con qualche annuvolamento più compatto in prossimità dei comprensori montuosi ma senza piogge. Fino a giovedì le temperature massime risulteranno in linea con valori tipici del periodo compresi tra 34°C e 36°C tra Caserta. Benevento ed Avellino e tra 32°C e 34°C tra Napoli e Salerno. Caldo ed afa anche di notte, specie lungo la fascia costiera, dove i valori minimi difficilmente scenderanno sotto i 25°-26°C. Stando alle odierne emissioni modellistiche, un ulteriore recrudescenza del caldo potrebbe concretizzarsi durante il prossimo weekend, quando le temperature massime potrebbero raggiungere, ed in alcuni casi superare, la soglia dei 40°C nelle zone interne (Beneventano, Irpinia e Casertano); Valori meno elevati lungo la fascia costiera (Napoletano e Salernitano), dove invece si farà sentire l’afa, con notti tropicali e valori mai inferiori ai 26°C-27°C. Tali condizioni dovrebbero perdurare anche agli esordi della prossima settimana.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar