Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Roccapiemonte: nuovo comandante dei Vigili urbani e rinforzi in arrivo

/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

ROCCAPIEMONTE. Non solo la nomina del Luogotenente Giovanni Buonocore a nuovo Comandante della Polizia Locale di Roccapiemonte, ma anche l’arrivo di quattro nuovi agenti che inizieranno la loro attività presso il Comando di via Roma il prossimo 1° agosto.

“La disponibilità di un numero maggiore di vigili urbani ci permetterà di effettuare un sempre maggiore controllo del territorio, a partire da alcune priorità del periodo che abbiamo individuato insieme al Comandante Buonocore, agli assessori alla Protezione Civile Roberto Fabbricatore e all’acqua pubblica Annabella Ferrentino, agli altri assessori, consiglieri e al responsabile dell’Ufficio Tecnico Rescigno” ha dichiarato il sindaco Carmine Pagano.

Fin dai prossimi giorni, in particolare, la Polizia Municipale, oltre ad effettuare il lavoro legato alla viabilità cittadina, intensificherà due attività rispetto a temi sensibili e sentiti dalla popolazione: l’indiscriminato abbandono di deiezioni canine, su strade, piazze e villette pubbliche e il controllo sul corretto riempimento delle piscine presenti sul territorio, vista la recente ordinanza sindacale (in vigore fino al 30 settembre prossimo) che vieta l’utilizzo di acqua potabile anche per alimentare impianti di irrigazione a servizio di superfici di orti e giardini privati; per innaffiare ed irrigare superfici adibite ad attività sportive, sia pubbliche che private; per il lavaggio di automezzi. I cittadini proprietari di piscine private, o che avessero bisogno di acqua non potabile, potranno ottenere quella del pozzo di Casali attraverso una prenotazione da effettuarsi attraverso il Nucleo di Protezione Civile guidato dal presidente Nicola Pagano e chiamando al numero 0815183585.

Soddisfatto il sindaco Pagano: “Augurando buon lavoro ai nuovi agenti del nostro Comando di Polizia Locale, tengo a sottolineare che chi non rispetterà le regole sarà sanzionato, così come previsto dalla legge. Vista la carenza idrica, un problema che è bene ricordare a tutti non essere solo di Roccapiemonte, non è possibile sprecare la preziosa acqua potabile per il riempimento delle piscine, così come è l’ora di dire basta alla presenza di escrementi di cani nei luoghi pubblici. Se i proprietari amano davvero i propri animali, non possono infischiarsene invece della propria città, rendendola sporca, con alcune strade che a volte risultano quasi impraticabili”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar