Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Tagliavano alberi senza autorizzazione nel Parco dei Monti Picentini, arrestati

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

I carabinieri forestali delle stazioni di Giffoni Valle Piana, San Cipriano Picentino e Acerno hanno scoperto i presunti responsabili che avrebbero tagliato degli alberi senza alcuna autorizzazione.

Dopo una serie di segnalazioni con i raid messi a segno nei terreni demaniali, i militari in località “Colle di Serino – Serra del pruno” hanno arrestato in flagranza tre persone e denunciato un minorenne.

Dovranno rispondere di taglio non autorizzato e furto di legno: nel mirino faggi, aceri e carpini del Parco regionale dei Monti Picentini. I carabinieri hanno sequestrato circa 30 quintali di legna caricata sull’autocarro utilizzato per il trasporto. Sigilli anche ad altra legna illegale stoccata in un deposito: contestata anche la realizzazione di opere abusive nel territorio di Giffoni.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar