Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Non vuole sottoporsi al tampone ed aggredisce infermiere: l’episodio al Ruggi

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

SALERNO. Aggressione tra le mura dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, dove un infermiere del pronto soccorso è stato aggredito da un paziente. A scatenare l’aggressione, secondo quanto emerso fino ad ora, il rifiuto da parte del paziente di sottoporsi ad un tampone per il Covid-19. Alla richiesta del sanitario, che gli aveva spiegato della necessità della procedura per il trasferimento in reparto, l’uomo si sarebbe scagliato contro di lui.

Fortunatamente l’infermiere non ha riportato gravi ferite. Sul posto le forze dell’ordine, che hanno ricostruito la vicenda dopo aver ascoltato la vittima e gli altri presenti.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar