Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Meteo, da martedì 23 nuovi possibili rovesci sulla Campania

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

CAMPANIA. Meteo, stop caldo africano. Italia spaccata in due nei prossimi giorni: alta pressione al Nord e gran parte del Centro e vortice ciclonico dai Balcani al Sud.

Il vento di Maestrale, oltre a riportare un clima più accettabile su tutte le regioni, favorirà la formazione di un vortice che dai Balcani punterà le regioni meridionali. Il tempo sarà soleggiato al Nord e sul resto delle regioni, in particolare al Sud, “l’atmosfera diventerà via via sempre più instabile e con temporali anche molto forti che, specie da Martedì 23, colpiranno Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia centro-orientale“. 

Ci sarà il rischio di grandine intensa, con la possibile formazione di vortici d’acqua o, in casi più estremi, di tornado. Le temperature si manterranno in media fino a Mercoledì 24, poi torneranno a salire sopra la media di qualche grado, ma il caldo sarà sopportabile.

Secondo gli esperti non tornerà più il caldo africano che ha caratterizzato questa estate 2022, le città torneranno a respirare e non si sfioreranno più i 40°.

Dopo una breve tregua dalle temperature bollenti, le previsioni meteo avevano annunciato l’arrivo di una nuova ondata di caldo al Sud, con temperature che hanno superato i 40 gradi in diverse regioni.

Nei giorni scorsi l’instabilità aveva preso il sopravvento regalando un Ferragosto incerto in alcune zone del Paese. Anche a Napoli e in altre città campane il maltempo aveva caratterizzato le ultime settimane. Molte erano state le allerte meteo emanate e prorogate dalla Protezione Civile della Campania.

(fonte Il Meteo.it)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar