Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Eboli, rapina a mano armata in un centro scommesse: caccia al bandito

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

EBOLI. Paura nel pomeriggio di ieri ad Eboli dove un malvivente, completo di tuta anti-Covid che copriva volto e corpo, ha fatto irruzione in un centro scommesso sito in via San Berardino. L’uomo, impugnando una pistola, si è avvicinato alla cassa.

Tenendo il dipendente di turno sotto tiro, si è fatto consegnare l’incasso presente al momento nell’attività, circa 8mila euro secondo quanto ricostruito fino ad ora dalle forze dell’ordine. Dopo aver ottenuto quello per cui era venuto si è dileguato prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Ora sulla vicenda indagano i carabinieri della locale Compagnia. Il video delle telecamere interne del centro scommesse hanno già fatto il giro dei social, e anche gli inquirenti lo stanno passando al vaglio nel tentativo di trovare indizi che possano ricondurre all’identità del bancito.

 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar