Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Campania: la Protezione Civile mette in guardia i cittadini dalle ondate di calore

/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato un avviso per ondate di calore emanato dal Ministero della Salute e dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile per prevenire gli effetti dell’innalzamento delle temperature sulla salute dei cittadini. In particolare nella giornata di domenica 9 luglio, sulla città di Napoli si prevedono condizioni metereologiche da bollino Giallo (una condizione che pre-allerta i servizi sanitari e sociali): la colonnina di mercurio potrà arrivare a toccare, nelle ore più calde della giornata, i 37 gradi.
In questi casi le fasce più a rischio sono le persone anziane, i neonati e i bambini, le donne in gravidanza, gli ammalati cronici e le persone senza fissa dimora. La Sala Operativa della Protezione Civile raccomanda di evitare di uscire tra le 11 e le 18, di assicurarsi una idratazione costante bevendo molto, di mangiare frutta fresca e indossare indumenti leggeri nonché di evitare l’attività fisica. Cercare di limitare l’uso dell’auto o di evitarla per lunghi tragitti nelle ore più calde della giornata e di prestare attenzione ai bambini, assicurandosi che siano in posti arieggiati, non esposti al sole e che bevano adeguatamente acqua. Prestare attenzione agli animali domestici.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar