Polla, tenta di togliersi la vita impiccandosi: salvato da un poliziotto fuori servizio

Condividi sui social!

POLLA. Tenta di togliersi la vita impiccandosi, ma per fortuna un amico aveva intuito che qualcosa stava per accadere. Tragedia sventata solo grazie all’intervento di un agente della Polizia stradale fuori servizio, che è riuscito a bloccare l’uomo prima che questi riuscisse a compiere l’estremo gesto.

Il tutto è nato da una telefonata tra il protagonista della vicenda ed un suo amico. Alla cornetta del telefono questi avrebbe confidato al secondo la sua volontà di togliersi la vita. A quel punto il suo amico ha contattato le forze dell’ordine ed altri suoi conoscenti.

A sventare il tutto un ispettore della Polstrada di Sala Consilina, Rufino Tortora, che al momento delle ricerche era fuori servizio. Giunto presso l’abitazione dell’uomo, ha fatto irruzione, bloccando il suicida prima che potesse compiere il gesto.

Ora il comune di Polla chiede un riconoscimento per il valore civile del poliziotto che “da sempre – scrivono nella delibera – si contraddistingue per il suo operato per difendere la Legge, ma anche per il suo lavoro nel sociale e nello sportivo”.

 

(fonte Il Mattino)

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: