Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Regionali 2020 e questione Beneduce. De Luca: “la Costituzione dice innocente fino a prova contraria”

Home / News / Campania / Regionali 2020 e questione Beneduce. De Luca: “la Costituzione dice innocente fino a prova contraria”
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

CAMPANIA. Questione Beneduce e Regionali 2020, il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca difende Flora Beneduce, l’ex consigliera di Forta Italia indagata per voto di scambio.

“La Costituzione italiana scrive che ogni cittadino di questo paese è una persona innocente fino a sentenza definitiva. E le sentenze le fanno i magistrati giudicanti, non gli opinionisti. La dignità della persona non va cancellata, ci vuole sensibilità e rispetto. Superiamo questa barbarie”.

Carmine Mocerino, presidente della commissione Anticamorra in consiglio regionale, passato dalla destra di Caldoro a De Luca, commenta: “Non è alchimia, non c’è nulla di nascosto né che non si sappia ma il frutto di un percorso di collaborazione istituzionale avviato con la mia elezione, da parte del Consiglio regionale, a presidente della Commissione Anticamorra”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar