Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

La Campania è zona rossa: i dati e le restrizioni

Home / News / Campania / La Campania è zona rossa: i dati e le restrizioni
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Secondo quanto si apprende da Repubblica.it a comunicarlo la cabina di regia dell’Istituto superiore della sanità e del ministero della Salute, dopo aver esaminato i dati raccolti dal 2 all’8 novembre.

Alla Calabria, Lombardia, Piemonte, Provincia di Bolzano e Val d’Aosta sarebbero dunque in provincia di aggiungersi altre due regioni.

La lista deve essere confermata dal Cts. In base all’ultimo Dpcm, il ministro alla Salute Roberto Speranza, dopo aver sentito le Regioni, dovrebbe firmare l’ordinanza con i nuovi provvedimenti.

Sempre in base al monitoraggio, l’Rt medio nazionale, il fattore di replicazione dell’epidemia, è sceso sotto l’1,5. Era a 1,71 in base ai dati della settimana dal 26 ottobre al primo novembre, adesso è sceso a 1,43. In molte regioni però la situazione, tenendo conto non solo dell’Rt ma anche dei 21 indicatori utilizzati dalla Cabina di regia, sarebbe in peggioramento.

Le regole da rispettare in zona rossa

Mobilità

Vietati gli spostamenti in altre regioni e anche all’interno del proprio comune, salvo esigenze di lavoro, di salute o studio con autocertificazione

Scuola

Didattica a distanza dalla seconda media

Negozi

Tutti chiusi tranne alimentari, farmacie, tabaccherie, edicole. Parrucchieri aperti
Bar e ristoranti
Chiusi, consentiti però asporto e consegne a domicilio

Attività motoria

Solo nell’area intorno a casa. Sì all’attività sportiva all’aperto da soli.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar