Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Salerno: degrado in via Alfonso La Gatta, il Codacons annuncia che sarà bonificata

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Salerno. In seguito alla denuncia dell’avvocato Matteo Marchetti in merito allo stato di degrado che affliggeva la zona di Salerno via Alfonso La Gatta, il Codacons ha fatto sapere tramite una nota che tale zona sarà interamente bonificata

Nella piazzetta di questa zona documentata, alle spalle di via Gelsi rossi e nei pressi della Cittadella Giudiziaria, gli edifici non hanno marciapiedi né caditoie per l’acqua, né aperture con grate di assorbimento dell’acqua per l’immissione nelle fogne, con allagamenti continui in ogni giorno di pioggia e conseguenti gravi danni per tutti gli immobili intorno.

Dopo il richiamo del Codacons, è arrivata una risposta importante: l’intera area di via La Gatta sarà bonificata. Specifica l’avv. Marchetti: «Era evidente che questo non fosse solo il risultato dell’inciviltà di alcuni. Quel degrado era il risultato dell’incuria di questi anni da parte dell’amministrazione. Ancora una volta è il Codacons a prendere la parte delle persone e a indirizzare l’operato dell’amministrazione comunale».

“La grande soddisfazione del risultato ottenuto dal Codacons, tuttavia, non riesce ancora a cancellare l’amarezza delle immagini immortalate dall’avv. Marchetti. Ci si domanda se nel 2021 possiamo ancora tollerare un tale grado di inciviltà; ci si domanda se possiamo definirci Città europea nonostante Salerno sia macchiata, ancora, da simili zone abbandonate alla sporcizia, con grave danno per i residenti“, la nota del Codacons.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar