Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Capaccio Paestum: la città dei templi protagonista sul “Gambero Rosso Channel” di Sky

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

CAPACCIO PAESTUM. Andrà in onda domani, venerdì 16 luglio, la puntata di “Giorgione in cammino” che ha per protagonista Capaccio Paestum. L’appuntamento con il format dello chef Giorgio Barchiesi è per le 21.30 su Sky, Gambero Rosso Channel.

“Giorgione in cammino” ha fatto tappa a Capaccio Paestum nelle scorse settimane, girando per il territorio alla scoperta delle sue eccellenze paesaggistiche, storiche ed enogastronomiche. Un tour, quello del conduttore televisivo, scrittore, oste e ristoratore Barchiesi, realizzato a piedi e finanche in mongolfiera lungo gli itinerari più caratteristici del territorio di Capaccio Paestum. Tra natura, mare, cibo e tradizioni, Giorgione è passato dal Parco Archeologico di Paestum al nuovo lungomare, con tanto di giro sull’Ape calessino. Lo chef ha fatto anche tappa, tra l’altro, ai giardini di piazza Tempone a Capaccio Capoluogo e nella storica Barberia Rizzo. Il suo format vuole essere uno stimolo per un turismo lento, adatto a perlustrare gli angoli conosciuti e sconosciuti dei posti che il suo cammino tocca.

«Il cammino di Giorgio Barchiesi ha fatto tappa a Capaccio Paestum e nei Comuni dell’Unione Paestum – Alto Cilento – dichiara il sindaco Franco Alfieri – È proprio con l’Unione dei Comuni che ho l’onore di presiedere che abbiamo deciso di ospitarlo perché, attraverso la sua amata trasmissione, possa mostrare all’Italia e al mondo i beni culturali, le risorse naturalistiche ed enogastronomiche dei nostri territori. Con la sua simpatia e la sua creatività, lo chef porterà su Sky, su Gambero Rosso Channel, le bellezze dei nostri luoghi, le eccellenze che questi offrono e le prelibatezze che qui si possono gustare. Giorgione ci aiuterà a far conoscere a un pubblico più ampio le meraviglie, gli odori e i sapori della nostra terra».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar