Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Salerno e turismo: positivo l’esito del tavolo provinciale di coordinamento

/
/
/

Tempo di Lettura: 3 minuti

SALERNO. Si è tenuta, a Palazzo Sant’Agostino, la prima riunione del tavolo provinciale di coordinamento del settore turistico fortemente voluto dalla Fenailp Turismo , organizzato e presieduto dal Delegato al Turismo Provinciale, Pasquale Sorrentino. All’incontro hanno partecipato: Marco Sansiviero, Presidente Fenailp Turismo, Raffaele Esposito, Presidente Provinciale Confesercenti, Antonio Ilardi, Presidente Federalberghi, Angela Amaturo, Confindustria Salerno, Francesco Morra delegato alle Politiche Culturali e Gioita Caiazzo, Dirigente del settore Pianificazione Strategica, Sistemi Culturali e Urbanistica.

La Fenailp Turismo, nei giorni scorsi, aveva chiesto al Delegato al Turismo Pasquale Sorrentino la convocazione di Enti e delle Associazioni Imprenditoriali del Turismo per l’istituzione di un tavolo di lavoro con lo scopo di armonizzare gli interventi e le scelte dei vari soggetti pubblici che a vario titolo contribuiranno nella formazione della politica turistica provinciale.

Tale necessità nasce dalle preoccupazioni, espresse dagli imprenditori, che le possibilità e gli aiuti derivanti dal Fondo Rotativo, istituito grazie agli interventi previsti dal PNRR , possano vanificarsi e possano essere compromessi dalla complessità delle pratiche burocratiche e dalla sovrapposizione degli Enti che saranno gli autori e gli artefici delle interpretazioni di regolamenti che renderebbero tali interventi poco incisivi e poco vantaggiosi per le imprese .

Durante la riunione è emersa anche la problematica relativa alla centralizzazione del flusso dei dati turistici. Gli imprenditori hanno proposto un protocollo di comunicazione per garantire l’interoperatività e lo scambio dati con il sistema del turismo, una vetrina digitale attraverso la quale l’offerta del turismo promuove la pubblicazione di contenuti, informazioni , offerte e servizi. Attualmente i flussi turistici sono comunicati a vari Enti e sarebbe opportuno centralizzare tali dati su un unico Ente pubblico per l’incontro tra bisogni e offerta turistica sul territorio provinciale, un TDH ( Tourism Digital Hub) , che consentirebbe la valorizzazione dei dati raccolti.

Pasquale Sorrentino nel suo invito all’incontro ha scritto:
“Turismo e Promozione del territorio rappresentano un binomio inscindibile per il patrimonio ambientale, storico e culturale della Provincia di Salerno; un processo di “racconto della bellezza” in cui confluiscono tutela del paesaggio, sostenibilità energetica e le sfide dell’innovazione digitale” ed è su questa premessa che si basa lo spirito di questo tavolo permanente Istituzioni – mondo Imprenditoriale , con un unico e solo scopo la valorizzazione del territorio e delle Imprese della Provincia di Salerno.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar