“Battipaglia 1969”, un pezzo di storia raccontato al CineTeatro Bertoni

Condividi sui social!

BATTIPAGLIA. Domenica 6 Maggio 2018, presso il CineTeatro Bertoni di Battipaglia, si terrà la prima proiezione ufficiale del film breve “Battipaglia 1969”. La mattina, alle ore 11.00, l’appuntamento sarà riservato esclusivamente al cast: saranno presenti il produttore Giuseppe Esposito, i registi Luca Landi e Cesare Mancusi , tutti gli attori e anche Radio Castelluccio. Mentre durante l’arco della giornata ci saranno ben quattro proiezioni destinate al pubblico (ore 17.00, 18.30, 20.00, 21,30). Sarà possibile prenotarsi al botteghino del teatro o ritirare il biglietto al momento dell’ingresso.

Il film

Dopo quasi cinquanta anni, la città di Battipaglia è ancora memore del triste episodio accaduto il 9 aprile 1969. Lo sciopero che avrebbe dovuto bloccare la chiusura di alcune importanti fabbriche a Battipaglia si è trasformato in una pagina nera della storia di questa città: l’insegnante Teresa Ricciardi e l’operaio Carmine Citro vengono infatti uccisi da proiettili vaganti, probabilmente sparati dalla Polizia. “Battipaglia 1969” è, dunque, un film tratto da una storia vera e come ha affermato lo stesso Esposito, questo vuole essere un film “che porta avanti la memoria storica della città, un film che faccia non solo da testimonianza allo sciopero accaduto, ma che sia anche un ricordo in nome delle vittime di quella giornata”. Per Giuseppe Esposito è il secondo film incentrato sulla storia di Battipaglia. Precedentemente, infatti, ha prodotto “Il silenzio di Lorenzo” che, insieme a “Battipaglia 1969”, sarà proiettato nella sala del Bertoni.

Lo sciopero del 1969 è un episodio vivo nella memoria dei cittadini, ciò lo dimostrano la grande partecipazione alle riprese e il sostegno dato al progetto. Il coinvolgimento della cittàviene affermato dallo stesso regista Luca Landi. “E’ stato un piacere firmare la regia del film, mi ha dato un motivo in più per documentarmi su questo fatto storico andando anche di casa in casa per avere notizie fondamentali per la realizzazione della sceneggiatura. E’ stato particolarmente importante avere accanto Cesare Mancusi, testimone oculare della tragedia del ’69”.

Domenica 6 Maggio, al CineTeatro Bertoni, ci sarà un’occasione importante per poter rivivere un momento cruciale della storia di Battipaglia. Un vero e proprio ritorno al passato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *