Salerno, truffati online oltre 600 clienti: denunce tra Mercato San Severino e Salerno

Condividi sui social!

SALERNO. 600 clienti truffati, un sito d’acquisto di prodotti di alta tecnologia, come telefonini all’ultima moda, che ha tratto in inganno diversi malcapitati tra Mercato San Severino e Salerno. Iniziano ad arrivare le denunce in merito a questa serie di vere e proprie truffe messe a segno quasi tutte più o meno nel mese di marzo.

Un ignoto, che operava tra il comune dell’Irno ed il capoluogo di Provincia, proponeva sul sito acquisto di pc, telefonini e tablet a prezzi stracciati.

«A pensare che proponevano un Iphone X a circa 300 euro – ha ricordato il legale di una delle persone truffatre, Mario Ianulardo –. Ovviamente si tratta della classica truffa perpetrata con il sistema Ponzi».

A quanto pare la piattaforma usata per mettere a segno i raggiri proponeva a coloro che effettuavano un bonifico o un versamento con la carta di credito la possibilità di comperare alcuni articoli a prezzi stracciati, con sconti fino al 70%.

Chi non veniva scelto dal motore, ovviamente “truccato”, poteva “comunque” compare il prezzo al bene corrente (ossia quello reale e non falsamente scontato), senza perdere il primo acconto.

 

(foto La Città)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *