Battipaglia: Finanza all’opera, sequastrate 5 slot machine non collegate alla rete statale

Condividi sui social!

Battipaglia. E’ una caccia serrata all’evasione e ad i guadagni in nero quella messa in atto dai Finanzieri della Compagnia di Eboli, che meno di una settimana fa avevano sanzionato per 120mila euro e sequestrato ben 7 slot machine in un attività ebolitana.

Ora nel loro mirino è finita un’attività battipagliese,  i finanzieri ebolitani infatti hanno individuato altri 5 apparecchi privi dei necessari nulla osta di distribuzione e messa in esercizio e non collegati alla rete statale di raccolta del gioco, in un bar a Battipaglia.

Anche in questo caso, gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro insieme ai soldi trovati all’interno e nei confronti del responsabile dell’esercizio commerciale sono state comminate, a vario titolo, sanzioni amministrative superiori a 100mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *