Muore nel carcere di Fuorni: quattro medici finiscono nei guai

Condividi sui social!

SALERNO. È morto in carcere Aniello Bruno, il pregiudicato angrese che nella notte di venerdì si sarebbe sentito male, accusando un dolore lancinante all’addome.

L’uomo trasportato all’ospedale Ruggi e sottoposto ai necessari esami, avrebbe fatto presto ritorno in carcere.

Muore nel carcere di Fuorni: quattro medici finiscono nei guai

Bruno sarebbe morto poco dopo. Quattro medici ora sono finiti al centro delle indagini del Pm Nesso.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *