Napoli, De Luca: “Vasto e Piazza Garibaldi sono pezzi di quarto mondo”

Condividi sui social!

Napoli, De Luca: “Vasto e Piazza Garibaldi sono pezzi di quarto mondo”

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca è intervenuto a Lira Tv:

«A Napoli, nel Rione Vasto si ha paura a camminare di giorno. Il Vasto, Piazza Garibaldi sono diventati pezzi di quarto mondo, lì non può camminare un uomo maturo non dico una ragazza.

Sollecitiamo il Comune di Napoli e le forze dell’ordine a prendere provvedimenti.
Il problema migranti ha due facce: povertà, tragedia, torture a cui bisogna aprire le braccia, ma non a gruppi di migranti che fanno spaccio di droga, occupando militarmente i territori. Servono le leggi. Se ti prendo la seconda volta che fai accattonaggio molesto vai in galera.

Se arrivano ragazze eritree dopo due anni di stupri e violenze, bambini orfani di guerra, ogni essere umano ha il dovere di accogliere con spirito cristiano. Ma non gruppi di migranti nigeriani, senegalesi, gambiani che pretendono di mettere i tappeti per vendere cose di contrabbando di provenienza camorristica».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *