Processo Crescent, arriva il verdetto. De Luca assolto: “giustizia è fatta”

Condividi sui social!

SALERNO. Arriva il verdetto riguardo il processo Crescent. Dopo quattro anni e 57 udienze sono stati assolti ben 22 imputati, tra cui lo stesso Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Dopo otto ore i giudici hanno dato lettura della decisione.

De Luca era stato accusato di abuso d’ufficio, falso ideologico e rati urbanistici, legati alla costruzione del complesso immobiliare sito sul lungomare di Salerno. Per lui la Procura di Salerno aveva chiesto una pena di 2 anni e 10 mesi tra le mura del carcere di Fuorni.

Ovviamente, se la sentenza si fosse trovata in accordo con la richiesta della Procura, De Luca avrebbe dovuto lasciare l’incarico di presidente della Regione. Così però non è stato, ed insieme a lui sono stati proclamati innocenti anche alcuni dei suoi ex “fedelissimi” durante i due mandati da sindaco. Adesso De Luca punta dritto al secondo mandato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *