Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Atrani: Recuperato antico calice trafugato nel 2014

Home / News / Cronaca / Atrani: Recuperato antico calice trafugato nel 2014
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

Dei malviventi avevano rubato due statue, tra cui quella della Vergine, un’acquasantiera e un pezzo scultoreo in marmo, nella chiesetta di Santa Maria del Bando, ad Atrani.

I fatti risalgono al 2014.

Nella serata di ieri però al termine della Liturgia delle Quarantore, il comandante della Compagnia dei Carabinieri di Amalfi, Roberto Martina, ha consegnato nelle mani del parroco, Don Carmine Satriano, e al responsabile del Santuario, Giovanni Proto, l’oggetto sacro.

I malviventi responsabili del furto sono stati arrestati nel 2017 e dopo un’indagine degli esperti militari del Comando Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale le opere di inestimabile valore sono state restutite alle locali comunità religiose.

Fonte: Il Vescovado

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar