Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Agropoli, inaugurato il Circolo Canottieri: “un sogno diventato realtà”

Home / News / Agropoli, inaugurato il Circolo Canottieri: “un sogno diventato realtà”
/
/
/
TAG:

AGROPOLI. Il sogno diventa realtà: il Circolo Canottieri Agropoli ha ufficialmente la sua nuova casa. Il taglio del nastro della nuova sede del sodalizio cilentano, retto dal presidente Enzo Mazza, è avvenuto sabato pomeriggio alla presenza di numerose persone, tra soci, amministratori locali, Autorità militari e cittadini agropolesi.

La nuova sede, strutturata su tre livelli, è affacciata sul porto di Agropoli e sarà il cuore nevralgico dal quale partiranno tutte le iniziative del circolo cilentano impegnato anche in numerose attività sociali, oltre a quelle prettamente sportive e agonistiche, che coinvolgono l’intero territorio cilentano.

A benedire la nuova sede è stato il parroco agropolese don Bruno Lancuba, a​ cui è seguito il taglio del presidente Enzo Mazza insieme al sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, al consigliere comunale Franco Di Biasi, e ai numerosi soci del circolo. A salutare l’inaugurazione della nuova sede anche il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, e una rappresentanza dei carabinieri della Compagnia di Agropoli e della locale Capitaneria di Porto.

“Abbiamo cominciato 25 anni fa con una piccola scrivania e oggi ci ritroviamo con una struttura su tre​livelli, un deposito con 27 tra canoe e kayak, e tante attività da svolgere sia in ambito sportivo che sociale – ha commentato il presidente del Circolo Canottieri Agropoli, Enzo Mazza – Si chiude, quindi, un ciclo importante, ma allo stesso modo si apre un altro percorso che, attraverso questi maggiori spazi, ci consentirà di organizzare sempre più attività”.

“Fa sempre piacere vedere una realtà che cresce, come quella del Circolo Canottieri Agropoli, che conferma il fermento associativo che c’è nel nostro territorio e grazie al quale, in sinergia con l’Amministrazione comunale, si riescono ad organizzare tante cose” ha aggiunto il primo cittadino, Adamo Coppola.

All’interno della nuova sede, dove sono custoditi anche tutti i trofei ottenuti dal Circolo, saranno esposte per tutto il periodo natalizio anche cinque opere d’arte dell’artista cilentano Mario Bruno Bambacaro.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar