Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Campania, da domani Zona rossa: le attività che rimangono aperte

Home / News / Campania / Campania, da domani Zona rossa: le attività che rimangono aperte
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 4 minuti

CAMPANIA. Campania verso zona rossa, tra pochissime ore si ritornerà a misure molto simili a quelle di marzo. Quali sono dunque le attività che rimarranno aperte?

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande: in poche parole ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimenti vari.

Aperti anche i negozi di commercio al dettaglio di prodotti surgelati

Autorizzata la vendita al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici Ateco: 47.2), inclusi gli esercizi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione

Ok anche per il commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici

Si possono vendere al dettaglio carburante per autotrazione in esercizi specializzati così come è consentito il commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento

Ok al commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice Ateco: 47.4)

Via libera per il commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati

Consentito il commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari

Possibile anche il commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio, così come il commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati

Aperti i negozi di commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati, e quelli di commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici. Ok anche al commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio

Consentito il commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati e il commercio al dettaglio di biancheria personale

Via libera per il commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati

Possibile il commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti ed accessori, così come il commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati

Consentito il commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica), così come il commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati

Via libera per il commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati, ok anche il commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti, così come quello di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati

Ok per il commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia

Consentito il commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini

Poi c’è l’ok per il commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati

Autorizzato il commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono. Allo stesso modo arriva l’ok per il commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Per quanto riguarda invece i servizi alla persona: ok lavanderie, tintorie, servizi di pompe funebri e attività connesse

Restano aperti anche i servizi dei saloni di barbieri e parrucchiere.

(fonte TgCom24)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar