Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Battipaglia, Civica Mente dalla parte dei ristoratori, “Bisogna farsi trovare preparati”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Battipaglia. È di ieri l’ordinanza del Ministero della Salute che farà rientrare la Campania in zona gialla. Ciò
consentirà agli esercizi di ristorazione di effettuare il servizio al tavolo fino alle 22, ma solo
all‘aperto e secondo precise regole finalizzate al mantenimento del distanziamento sociale.
“ È fondamentale che l’Ente Comunale venga incontro ai nostri ristoratori, per consentire a questa
categoria una timida ripresa dopo mesi di sacrifici. Bisogna fornire una risposta concreta e
immediata ai bisogni del comparto. Non è più accettabile farsi trovare impreparati .” – afferma
l’ing. Maurizio Mirra, candidato sindaco per Civica Mente e Rete Civica – “ Pertanto, oltre ad
applicare tutti i benefici previsti dalle norme statali, è necessario agevolare gli operatori attraverso
la realizzazione di procedure maggiormente semplificate e rapide che, a differenza delle attuali,
permettano con maggiore rapidità e minori costi di sfruttare questa occasione ”.
“ L’attuale amministrazione non ha mai brillato per pianificazione e visione .” – aggiunge l’Ing.
Tullio Carleo Responsabile Eventi e Cultura di Civica Mente – “ Sarebbe necessaria anche una
seria collaborazione con le associazioni che rappresentano i commercianti e con le realtà culturali
cittadine per programmare un calendario di eventi che consentano di vivere la città nella prossima
estate. Dobbiamo rendere viva e frequentata Battipaglia , per un progressivo ritorno alla normalità
sia della cittadinanza e sia delle attività commerciali, ricreative e ristorative ”.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar