Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Eboli, motociclista investito nella “famosa” rotatoria del rione Pescara: caccia al pirata della strada

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

EBOLI. Poteva finire molto peggio, invece se l’è cavata con una prognosi di una decina di giorni il centauro di Pontecagnano Faiano investito nei pressi della rotatoria del Rione Pescara, ad Eboli, che porta verso il Quadrivio di Campagna.

L’uomo, un rappresentante 39enne, è stato travolto da una Fiat Panda a bordo della quale si trovava un anziano che, invece di fermarsi per prestare soccorso, si è dato alla fuga. Gli agenti di polizia municipale, agli ordini del tenente colonnello Sigismondo Lettieri, sono ora sulle sue tracce e verrà denunciato per omissione di soccorso.

Trasportato al “Maria Santissima Addolorata”, per il motociclista come detto prima 10 giorni di prognosi per una ferita alla gamba destra.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar