Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Eboli, la tragedia continua: anche il cuore della piccola di 2 anni ha smesso di battere

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

EBOLI. Una tragedia senza fine: dopo Vincenza Avallone, 38 anni, ha perso la vita anche la figlioletta Greta, di appena 2. Madre e figlia sono rimaste coinvolte ieri mattina in un tremendo incidente sulla statale 19, tra Eboli e Battipaglia. La donna purtroppo ha perso la vita sul colpo, mentre la bambina era andata in arresto cardiaco e grazie agli sforzi dei paramedici del 118 era stata rianimata.

Le sue condizioni erano comunque disperate, e nel pomeriggio di ieri fu trasferita dall’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia al “Santobono” di Napoli, in rianimazione. Si è sperato in un miracolo, con le comunità di Eboli e Battipaglia che hanno pregato per la piccola. Purtroppo la milza, distrutta a seguito dell’impatto, non le ha lasciato scampo.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar