Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Sciopero dei mezzi pubblici nella giornata di venerdì, disagi per studenti e lavoratori

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

 Le organizzazioni sindacali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Fna, Faisa-Cisal hanno proclamato, per venerdì 25 febbraio, uno sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale. Nella stessa giornata, dalla organizzazione sindacale della Confail Faisa è stato programmato uno sciopero di 4 ore del trasporto Pubblico Locale dalle ore 9 alle ore 13. Pertanto, nel rispetto delle norme di legge il servizio in tale giorno sarà garantito nelle fasce di seguito specificate: dalle ore 6.30 alle ore 9; dalle ore 13 alle ore 16.30. Lo sciopero è stato indetto per chiedere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro e per il miglioramento delle condizioni lavorative, sia normative che salariali.

Si preannuncia quindi un venerdì ricco di disagi per i numerosissimi pendolari, come studenti e lavoratori, che ogni giorno affollano i mezzi pubblici. 

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar