Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Eboli, reti illegali sulla spiaggia delle Caretta Caretta: la scoperta

/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

EBOLI. Questa mattina i volontari dell’associazione NaturArt, impegnati nel progetto Caretta in Vista nell’ambito del monitoraggio alla ricerca delle tracce di nidificazione della tartaruga marina sul litorale di Marina di Eboli, hanno rilevato l’ennesimo sopruso a discapito di questo martoriato tratto di costa.

Reti da posta in bella vista e quad in spiaggia, ricordando che siamo in una “riserva regionale” e zona SIC dove sono presenti nidi di Caretta caretta e Corriere piccolo, animali progetti dalla leggeitaliana. “Abbiamo segnalato il tutto al Comune di Eboli che speriamo prenda seri provvedimenti con gli organi preposti al controllo della fascia costiera” fanno sapere i volontari.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar