Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Confagricoltura a De Luca: “prima dei nuovi adeguare impianti esistenti”

Home / News / Cronaca / Confagricoltura a De Luca: “prima dei nuovi adeguare impianti esistenti”
/
/
/
TAG:

BATTIPAGLIA. Confagricoltura replica alle dichiarazioni del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca con una lettera che chiede un adeguamento degli impianti esistenti e solo in seguito di valutare la costruzione di nuove strutture.


Confagricoltura è un’associazione datoriale che tutela i diritti degli agricoltori e non si presta a beghe politiche. La sua azione è mirata unicamente a valutare quale sia la miglior soluzione a tutela dell’ambiente di lavoro dell’impresa agricola, poiché gli agricoltori devono garantire la salubrità dei propri prodotti ai consumatori.

Confagricoltura ha aderito alla manifestazione di Battipaglia del 23 novembre scorso unicamente per sensibilizzare gli organi competenti ad una più attenta valutazione del peso globale dei vari impianti che trattano i rifiuti presenti sul territorio.

In particolare, l’organizzazione spinge perché le autorità si interroghino – sulla base di un bilancio complessivo di quanto già installato nel tempo a Battipaglia – sull’opportunità di introdurre ancora un nuovo centro di trattamento rifiuti sul medesimo territorio e senza prendere in considerazione la possibilità di siti alternativi.

Confagricoltura ha ben accolto la consapevolezza della massima istituzione regionale sul fatto che gli impianti di compostaggio già presenti non lavorano al meglio, per cui producono disagio ai cittadini e quindi agli agricoltori e si augura che in tempi brevi l’istituzione intervenga prima a risolvere questi problemi e poi a valutare le migliori soluzioni tecnico – impiantistiche e logistiche da attuare in provincia di Salerno.


Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar