Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Caldarrostai in protesta a Salerno, annunciano: “pronti a bloccare la città”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

SALERNO. Scatta la protesta dei caldarrostai di Salerno che annunciano: «siamo pronti a bloccare la città». Il tutto durante Luci d’Artista. I venditori di castagne non ci stanno e denunciano i sequestri e le multe ad opera delle forze dell’ordine nelle prime tre settimane.

«Abbiamo chiesto le licenze ma invano» hanno spiegato. Ed intanto dichiarano che domani manifesteranno sotti i portici di Palazzo di città in attesa di un incontro con il sindaco Vincenzo Napoli ed i membri della sua giunta. Il messaggio lanciato è chiaro: «fateci lavorare».

Il motivo dietro gli interventi delle forze dell’ordine però è da ritrovare nell’ordinanza imposta dalla Questura: l’utilizzo di liquido e materiale infiammabile tra la folla rappresenterebbe un rischio per i cittadini ed i numerosi visitatori che questi giorni visitano la città per ammirare le luci.

Dall’inizio della manifestazione sono stati sanzionati con una multa di 5mila euro ed allontanati dal Corso ben 6 venditori.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar