Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Sciopero medici, De Luca chiede pazienza: “non posso usare il lanciafiamme”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

NAPOLI. Sciopero medici anche in Regione Campania, il governatore Vincenzo De Luca ha dichiarato, durante il suo intervento al convegno organizzato da Fp Cgil e Cgil Campania, che si sta già provvedendo e chiede pazienza.

«Da oggi in poi nessuno ci farà sconti. Ognuno sarà valutato sulla base del lavoro che fa e non per i suoi padrini politici. Stiamo procedendo al ricambio dei dirigenti. Non posso usare il lanciafiamme».

De Luca, rispondendo ad alcuni operatori del settore che lo hanno pungolato più volte sulla necessità di un ricambio dei dirigenti, ha affermato: «siamo in una condizione difficile, che ci ha fatto coprire di disprezzo da parte del ministero dell’Economia e della Salute. Ci consideravano pezzenti, ladri, cialtroni e incapaci. Adesso – ha concluso De Luca – stiamo facendo un lavoro di rinnovamento radicale. Stiamo spostando i dirigenti che sono stati responsabili di questa situazione».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar