Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Battipaglia, bocciatura bilancio: il Pd chiede responsabilità

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

BATTIPAGLIA. Riportiamo integralmente la nota stampa del gruppo Pd battipagliese in merito alla bocciatura del bilancio da parte dei revisori.

«Il parere sfavorevole del collegio di revisione ripropone una questionale fondamentale per l’amministrazione: la tenuta dell’equilibrio economico-finanziario dell’ente è prioritario per poter amministrare. Senza scendere in tecnicismi, il bilancio consolidato ha lo scopo di rappresentare la situazione del Comune in tutte le sue articolazioni fatte da società partecipate e aziende strumentali.

La questione che si pone è propria questa. Le partite di debito e credito tra Comune e aziende, come Alba. Su questo e sui debiti fuori bilancio c’è l’attenzione della corte dei conti. Sono questi i punti fondamentali dove si gioca il mantenimento del piano di riequlibrio per scongiurare il dissesto dell’ente.

Per quanto riguarda il parere dei revisori dei conti e delle controdeduzioni fornite dal dirigente del settore finanziario delle due l’una: o le risposte del dirigente finanziario modificano lo schema di bilancio quindi è necessario che lo schema di bilancio venga rifatto in giunta comunale per chiedere un nuovo parere ai revisori oppure si sta andando in consiglio comunale per far votare un documento contabile non veritiero della situazione economica-finanziaria dell’ente.

In entrambi i casi, chi guida la città si renda conta di cosa sta accadendo e delle responsabilità che si assumono. Responsabilità che non sono più di parte ma verso un’istituzione e verso un’intera comunità».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar