Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Rapinò un pensionato nel salernitano: 53enne arrestato

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto

A Monte San Giacomo, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un 53enne già noto alle forze dell’ordine per rapina.

L’uomo, arrestato dai militari della Stazione Carabinieri di Sassano su ordine di carcerazione spiccato dalla Procura di Lagonegro, unitamente ad altro complice, si era reso responsabile di una rapina ai danni di un pensionato 74enne allorquando, nell’ottobre di tre anni fa, i due, in orario notturno, con volto travisato, conducevano l’anziano nell’aperta campagna di Monte San Giacomo, minacciando l’uomo proferendo la frase “se non ci dai i soldi che hai ti ammazziamo”, rapinavano l’anziano del denaro contante (100 euro) che aveva con sé, con violenza sottraendolo alla vittima da due distinti portamonete, poi dandosi alla fuga.

L’arrestato odierno dovrà scontare due anni e sei mesi in regime carcerario, presso la Casa Circondariale di Potenza, ivi condotto dai militari di Sala Consilina, come disposto dall’Autorità Giudiziaria lagonegrina.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar