Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Viaggi istituzionali, Maria Elena Boschi finisce sotto accusa: tappe anche nel salernitano

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

I viaggi di Maria Elena Boschi a spese dello Stato per questioni istituzionali finiscono sotto accusa e tra questi vi è anche la visita fatta nel Cilento, a Castellabate, per l’inaugurazione di Villa Matarazzo.

Il Fatto Quotidiano ha pubblicato nell’edizione di venerdì un’inchiesta in cui ha ripercorso l’attività della Sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Un paio di mesi dopo l’incarico da sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio, cioè la prima settimana di febbraio, Boschi ha iniziato a viaggiare, a collezionare trasferte istituzionali.

E non ha smesso più”, scrivono sul quotidiano diretto da Marco Travaglio che ha ottenuto l’elenco delle missioni di Governo della Boschi. “E non sempre – viene precisato – scartabellando il documento di 15 pagine, gli impegni di Boschi giustificano le ragioni istituzionali: da un fine settimana sulla neve di Madonna di Campiglio a un giro del Canada, passando per le numerose feste del Partito Democratico”.

Tra i viaggi della Boschi figura anche quello nel Cilento: il 16 giugno scorso con Vincenzo De Luca, inaugurò Villa Matarazzo, a Castellabate.

Il Fatto ha chiesto spiegazioni alla sottosegretaria: “Nelle date del 4 – 5 f e b b r a i o , 17-19 febbraio, 24-25 marzo, 28 luglio e 14-15 ottobre, la sottosegretaria ha effettuato spostamenti principalmente per motivi non istituzionali. La sottosegretaria potrebbe aver partecipato anche in queste date ad alcuni eventi istituzionali, ciononostante non ha presentato alcuna richiesta di rimborso.

Nelle date del 30 aprile, 21-24 luglio, 10-11 settembre e 22-24 settembre, la sottosegretaria ha avuto incontri istituzionali, in particolare con autorità di governo locale, in ragione delle deleghe attribuite”. “Chissà se fra le deleghe attribuite è inclusa quella di svolgere missioni di governo per questioni private e politiche”, chiosano dal quotidiano.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar