Capaccio, travolto da un’automobile: muore 42enne custode di un lido

Condividi sui social!

CAPACCIO. Ancora sangue sulle strade, questa volta a Capaccio Paestum ove la scorsa notte un 42enne custode di un lido è stato travolto ed ucciso da un’automobile.

Erano le 2.00 circa quando la vittima stava attraversando la provinciale 175, in località Foce Sele. A quel punto una Renault Kangoo, spuntata dal nulla, l’avrebbe colto in pieno. L’umo è finito sul parabrezza ed in seguito sull’asfalto, perdendo la vita sul colpo.

Alla guida della vettura un uomo residente ad Eboli, a quanto pare di rientro da una battuta di pesca con degli amici. Inutile l’intervento dei soccorsi, che hanno solamente potuto constatare il decesso di Sergio Polito.

Da alcuni anni il 42enne lavorava come custode presso il lido “Mimosa”. Al momento i carabinieri stanno indagando per ricostruire l’accaduto. Il magistrato ha disposto l’esame autoptico sulla salma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *