Cirielli (Fratelli di Italia): Interrogazione al ministro Toninelli su presunte inadempienza da parte di Società Autostrada per l’Italia

Condividi sui social!

Comunicato stampa


Trasporti, Cirielli (Fratelli di Italia): Interrogazione al ministro Toninelli su presunte inadempienza da parte di Società Autostrada per l’Italia

“Chiederò con un’interrogazione parlamentare al ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli di verificare eventuali inadempienze da parte della Società Autostrada per l’Italia rispetto alla convenzione con Anas per la gestione delle tratte autostradali, con particolare riferimento all’operatività dei caselli autostradali”: lo annuncia in una nota Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e presidente della direzione nazionale di Fratelli di Italia.

“E’ inaccettabile, per esempio, che all’uscita del casello autostradale di Cava dè Tirreni, lungo la tratta Napoli-Salerno, sia attivo, di sera, per risparmiare sul personale, un solo varco per il pedaggio (telepass e pagamento automatico), mentre resta disabilitato l’altro varco, creando ingorghi e inquinamento atmosferico” spiega Cirielli

“Chiederò al ministro Toninelli di verificare se tale comportamento, che penalizza gli automobilisti, da parte di Società Autostrada per l’Italia sia autorizzato oppure configuri una violazione della concessione” conclude il Questore della Camera dei Deputati


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *