Politica, M5s: Il Decreto dignità è legge. 155 sì e 125 i no

Condividi sui social!

Politica, M5s: Il Decreto dignità è legge. 155 sì e 125 i no

E’ arrivato l’ok del Senato al decreto legge dignità, voluto dal vicepremier Luigi Di Maio: 155 i sì, 125 i no e un astenuto.

Si completa così l’iter per la conversione in legge del testo. L’ultima votazione è avvenuta in un clima di caos, tra cartelli, urla e cori di parlamentari che scandivano la parola “dignità”. La presidente Elisabetta Casellati ha richiamato i senatori dicendo: “Questo non è un asilo”.

Questeo il Tweet di Leonardo Donno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *