Salerno, spaccio di sostanze stupefacenti: 34enne finisce in carcere

Condividi sui social!

SALERNO. Ieri sera la Polizia di Stato di Salerno ha arrestato, per ordine di carcerazione, il salernitano Giovanni Di Maio per reati in materia di stupefacenti.

Nella serata del 05/10/2015 personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno ha dato esecuzione a provvedimento con ordine di carcerazione emesso in data 29/09/2015 dall’ufficio esecuzione penale della Procura della Repubblica di Napoli, nei confronti di Giovanni Di Maio, salernitano di anni 34.

La pena complessiva da espiare per il salernitano è pari ad anni 5 e mesi 6 di reclusione per reati in materia di stupefacenti.

Il predetto salernitano è stato rintracciato dai poliziotti presso il suo domicilio, poiché già sottoposto al regime della detenzione domiciliare, tratto in arresto ed associato alla locale casa circondariale di Fuorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *