Minori: tenta un tuffo spericolato dalla scogliera, tragedia sfiorata

Condividi sui social!

Minori. Ha sfiorato la morte un turista spericolato, che quest’oggi dopo aver provato un tuffo acrobatico avrebbe impattato in modo pericoloso sullo specchio dell’acqua. L’uomo, un 29enne milanese, stava provando l’ebrezza di un tuffo dalla scogliera tra Minori e Maiori.

Ma qualcosa non sarebbe andata per il verso giusto: dopo essersi lanciato da altezza considerevole, il tuffatore avrebbe fatto il suo ingresso in acqua nel peggiore dei modi, impattando col torace sullo specchio d’acqua. Una panciata tremenda.

L’uomo è stato immediatamente soccorso e portato in ambulanza al Pronto Soccorso di Castiglione per essere sottoposto agli esami necessari. La radiografia ha accertato lesioni polmonari tanto che per il malcapitato, opportunamente stabilizzato mediante la terapia farmacologica del caso, è stato necessario il trasferimento in eliambulanza, dal porto turistico di Maiori, presso il reparto di Chirurgia d’Urgenza dell’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno dove si trova in questo momento.

Fonte: ilVescovado

 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: