Angri: lavori abusivi in via Santa Maria, arrivata la decisione per la demolizione

Condividi sui social!

Angri. Lavori abusivi in via Santa Maria, dopo i sigilli di sequestro arriva la demolizione.

In seguito ai controlli del personale e degli agenti della polizia locale, dai quali è emersa la presenza di un fabbricato a uso residenziale costruito senza licenza, e di un casotto in legno il responsabile dell’ufficio tecnico ha espresso la sua decisione, l’intero stabile va demolito, e non solo, infatti a pagare la demolizione dovranno essere i proprietari stessi.

Tutto questo dovrà avvenire nell’arco di 90 giorni, in caso contrario sarà l’ente a eseguire gli interventi in danno, ovviamente questa opzione creerà ulteriori disagi ai proprietari dei lavori abusivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *