Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Napoli: Toni Servillo caccia una spettatrice durante uno spettacolo, il motivo

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Un episodio che ha lasciato tutti i presenti completamente di stucco, quello accaduto ieri al Teatro Bellini a Napoli dove durante una rappresentazione teatrale “Elvira” che aveva il noto attore Toni Servillo come protagonista, una spettatrice è stata allontanata dal teatro dall’attore stesso, colpevole di aver mostrato con smorfie il suo disappunto nei confronti dello spettacolo.

Sull’accaduto si è espresso il cabarettista Antonio Rischetti

«Increscioso. Così mi tocca definire così quanto è successo ieri sera al Teatro Bellini di Napoli, durante la rappresentazione di “Elvira“, spettacolo costato 32 euro.

Un gesto assurdo, da parte del protagonista Toni Servillo nei confronti di una spettatrice la quale, molto educata, mostrava dissenso con il volto, ognuno ritengo sia libero di farlo. Servillo ha interrotto lo spettacolo, ha raggiunto il proscenio e si è rivolto in modo arrogante nei confronti di una spettatrice invitandola a lasciare il teatro. La spettatrice è stata accusata di non avere apprezzato fino a quel momento lo spettacolo, facendo, a detto dell’attore, “smorfie di poco gradimento” e quindi per questo non degna di continuare a restare al suo posto».

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar