Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Salerno, pubblicata la graduatoria per il sostegno al fitto

Home / News / Campania / Salerno, pubblicata la graduatoria per il sostegno al fitto
/
/
/
TAG:

Tempo di Lettura: 3 minuti

SALERNO. E’ stata pubblicata sul sito www.comune.salerno.it la graduatoria provvisoria dei partecipanti al bando di concorso per il sostegno al fitto delle abitazioni principali per l’emergenza COVID 19 gestito dal Comune di Salerno con i fondi assegnati dalla Regione Campania per un importo di euro 181.492,11 .

La proficua sinergia istituzionale tra Regione Campania e Comune di Salerno consente di offrire un ulteriore aiuto concreto a persone e famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Covid-19 .

Dopo la positiva esperienza dei buoni spesa, anche per questa nuova erogazione di aiuti, si è privilegiato il ricorso alla modalità on line che assicurano semplicità e comodità per i cittadini richiedenti oltre che trasparenza e celerità nella lavorazione delle pratiche. Un metodo virtuoso apprezzato dai cittadini supportati comunque dal lavoro degli Uffici Comunali e dei Centri di Assistenza Fiscale.

La graduatoria è composta di tre elenchi:

“Elenco istanze ammissibili” complessivamente 486

“Elenco istanze anomale”: domande ammissibili in riferimento ai requisiti formali ma non suscettibili di valutazione dei dati per le anomalie riscontrate. Numero domande pari a 302.

“Elenco istanze escluse”: prive dei requisiti previsti dal bando per un totale di 543

I richiedenti inseriti nell’Elenco istanze anomale, avranno, la possibilità di riaccedere alla piattaforma on-line (https://servizi.comune.salerno.itJweb/home/contributo-affitto-emergenza- covid-19) e chiarire l’anomalia segnalata.

Tutti gli altri richiedenti, se interessati, potranno presentare opposizione a mezzo P.E.C., all’indirizzo protocollo@pec.comune.salerno.it, trasmettendo l’apposito modello debitamente compilato.

Il termine per la correzione delle anomalie, segnalate in graduatoria, o di eventuali opposizioni è fissato a partire dalle ore 10,00 del 29/06/2020 e fino, e non oltre, le ore 12,00 del 03/07/2020.

Le opposizioni e le correzioni di anomalie che perverranno oltre la data di scadenza ovvero con modalità diverse da quelle indicate al punto precedente non saranno prese in esame.

(comunicato stampa)

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar