Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Consegnati i lavori per la sicurezza stradale a Bellizzi, Montecorvino Rovella e Teggiano

Home / News / Campania / Consegnati i lavori per la sicurezza stradale a Bellizzi, Montecorvino Rovella e Teggiano
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

La Provincia di Salerno consegna altri lavori di miglioramento della sicurezza stradale. Questa volta sono previsti sulla SP 11 a Teggiano e sulla SR ex SS 164 a Bellizzi e Montecorvino Rovella. Si tratta di Accordi Quadro per la manutenzione straordinaria strade provinciali, nel primo caso di Area 2 Comparto 5 e nel secondo caso di Area 1 Comparto 3.

 

“Gli interventi – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – vengono consegnati in questi giorni. Il primo ricade nel territorio del comune di Teggiano, sulla SP 11, tratto dalla km 94+000 alla km95+000. Viene consegnato oggi e sono lavori di pavimentazione. Nello specifico verrà effettuata la pulizia delle cunette e zanelle, il rifacimento della pavimentazione in conglomerato bituminoso a caldo e successiva rullatura, nonché il rifacimento della segnaletica orizzontale.

Il secondo intervento invece avrà inizio presumibilmente il 10 agosto pv e si tratta di lavori sulla SR ex SS 164, tratto ricadente in parte nel comune di Bellizzi e parte nel comune di Montecorvino Rovella. Sono lavori di consolidamento e rinforzo della sovrastruttura stradale, rifacimento di parte della segnaletica orizzontale e integrazione della segnaletica verticale tra il Km 0+000 e il Km 4+000. Al fine di evitare disagi all’utenza l’intervento sarà eseguito in orario notturno.

I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, supportato dal Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno. Apriamo altri cantieri, per la messa in sicurezza di tutta la nostra rete viaria, ma anche per promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori. La Provincia non si ferma e continuiamo a lavorare in assoluta vicinanza alle esigenze delle nostre comunità.”

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar