Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Nocera Inferiore, l’app della città per le consegne a domicilio: “invogliare a compare locale”

Home / News / Campania / Nocera Inferiore, l’app della città per le consegne a domicilio: “invogliare a compare locale”
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

NOCERA INFERIORE. L’Amministrazione comunale ha pensato di offrire un servizio totalmente gratuito a tutti i commercianti disposti ad effettuare le consegne, attraverso una piattaforma che non richiede alcuna somma per commissioni perché realizzata dall’Ente in favore di tutte le attività commerciali.

L’ iniziativa è stata promossa dall’ assessore alle attività produttive Antonio Franza.

Grazie all’app Città di Nocera Inferiore, che ha un’ apposita sezione dedicata al servizio di delivery, i cittadini potranno ordinare direttamente dai commercianti e dai ristoratori locali e farsi recapitare a casa la merce acquistata.

Gli esercenti interessati, con una semplice procedura, potranno registrare la loro attività in un’apposita sezione dell’applicazione specificando tutte le informazioni di contatto e promozione. A questa potranno poi accedere i consumatori, che troveranno una mappa con l’indicazione delle attività che avranno aderito. Gli esercenti potranno scegliere se essere contattati con un messaggio o una videochiamata su whatsapp, telefonicamente o direttamente dall’app.

Inoltre, nella vetrina online messa a loro disposizione, sarà possibile far visualizzare ai clienti un catalogo di shop già precedentemente creato su facebook o su whatsapp business. L’applicazione Città di Nocera Inferiore è stata già scaricata da molti cittadini e viene regolarmente usata con numerose funzioni che interessano residenti e visitatori.

Il sindaco Manlio Torquato ha dichiarato: “L’iniziativa digitale vuole essere un segnale di vicinanza dell’ Amministrazione nei confronti delle categorie commerciali che in questo momento subiscono gli effetti economici della pandemia e al contempo vuole prevenire la diffusione del contagio in città.”

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar