Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Cava de’Tirreni: “La P38 è calda, fra Gigino salta!”, minacce di morte a Luigi Petrone

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 1 minuto


Minacce di morte al capogruppo del movimento politico “La Fratellanza” Luigi Petrone. Questa notte infatti sul muro all’incrocio tra via San Lorenzo e via Orilia a Cava de’ Tirreni  è comparsa la scritta: “La P38 è calda, fra Gigino salta!”. Minacce che, si ipotizza, siano collegate all’attività politica svolta dall’esponente di minoranza.

“Le minacce di morte al consigliere Petrone sono un attacco diretto alla democrazia – scrivono i rappresentanti del movimento politico – La scritta comporsa non deve essere sottovalutata, nè derubricata a ragazzata. Forza Gigino, Cava ha bisogno di te, avanti più forte di prima! Siamo certi che non saranno queste vergnose minacce di morte a fermare la tua azione”, il messaggio di solidarietà de “La Fratellanza”. In tantissimi hanno espresso vicinanza al consigliere di minoranza. Accertamenti in corso da parte delle forze dell’ordine.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar