Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :
adimage

Visconti torna sull’alta velocità a Battipaglia: “Il treno delle Bugie”

img
/
/
/

Tempo di Lettura: 2 minuti

Registriamo, per l’ennesima volta, il tentativo di illudere i cittadini di Battipaglia. La settimana scorsa, la sindaca Francese annunciava in pompa magna la partenza del treno ad Alta Velocità Frecciarossa delle 8.29 in
direzione Torino. Proclami trionfalistici duranti il tempo d’un week – end. Perché è bastato informarsi tramite i canali ufficiali di Trenitalia, per scoprire che in realtà non c’è nessun treno che a quell’ora parta da Battipaglia e arrivi a
Torino. Si è trattato semplicemente di una soluzione adottata temporaneamente a causa d’una interruzione sulla tratta Potenza – Salerno, precisamente dal 22 al 31 agosto per problemi di manutenzione, così come riportato in una nota di
Trenitalia.

Dal mio canto, insieme a tutta la coalizione che ha scelto di sostenermi alle prossime elezioni comunali, mi batterò fortemente innanzitutto per completare il PIU Europa, la mastodontica opera purtroppo ferma al palo ormai da anni, e successivamente cercherò in ogni modo di ottenere più fermate delle Frecce e dei treni ad Alta Velocità dalla stazione di Battipaglia.


Stare in campagna elettorale non vuol dire ingannare i cittadini e gli elettori, nel tentativo di accaparrarsi meriti e trionfi che sulla carta non esistono. I cittadini di Battipaglia hanno bisogno di tornare ad avere fiducia nelle istituzioni. Ed è giusto che la verità venga sempre restituita.

Commenta

This div height required for enabling the sticky sidebar